La notizia apparve su “Revista Vea”, numero 1567 del 12 giugno 1969 e racconta un episodio che accadde in quel periodo e che gettò nel terrore l’intera comunità del piccolo paese di Vicuna (Cile).

 

Il 5 novembre 1996, i giornali annunciarono a caratteri cubitali l’avvenimento sensazionale di cui era stato protagonista un esperto pilota civile brasiliano.

Il desolato, remoto Sturt Desert che si estende trai confini dell'Australia meridionale, del Nuovo Galles del Sud e del Queensland, fu lo scenario, a quanto si dice, di un bizzarro, inquietante incontro avvenuto nel 1974.

Illeterato, semplice, onesto, degno di fede e riservato. Cosi è stato descritto dal suo padrone, Inacio De Souza, un impiegato del ranch brasiliano di 41 anni. Quest’uomo ha conosciuto una brutta morte.